Arredare Country

Arredare Country è per me quella tipica cosa che vorrei nella bara quando mi seppelliranno.

Mio padre, un uomo molto anziano,  ieri osservava come la mia generazione, se deve pensare a qualcosa di bucolico e naturale, pensa allo stile country. E’ dannatamente vero.
Però quanto ho sognato su quei cinque volumi. Mi è sempre piaciuto lo stile country, e quando la De Agostini pubblicò queste dispense, mi abbonai.
Ricordo che all’epoca studiavo a Roma, sarà stato il ’91, ’92, e le telefonate non erano come adesso, che ti chiami pure per sapere se c’è il sole o è notte. Un’interurbana alle 10 del mattino costava una scheda da 2.000 lire, e ci parlavi un minuto. Ci si telefonava la sera dopo le 10, sapevamo che mezz’ora costava 6.000 lire. Ci sarebbero state tante cose da dire, ma io chiedevo sempre a mia madre se mi pagava i bollettini e se mi metteva da parte i fascicoli.
Poi quando tornavo era la prima cosa che facevo “a casa”. Dopo baci, abbracci, notizie, doccia, pranzo, mi mettevo in camera di mia sorella e mi sedevo sul pavimento per mettere in ordine tutti i fascicoli arrivati in tre o quattro mesi.
Per un topo di biblioteca come me è uno dei ricordi più belli della mia gioventù.

Se devo sognare un salotto, io solitamente sogno questo:
salotto country

E quando sono allo stremo delle forze e desidero solo essere trasportata via in una dimensione alternativa, questa è la biblioteca in cui sogno di poter leggere al tramonto, col tè, gli scones, e tutti gli ammennicoli essenziali.
sala di lettura

Questo è un bagno in stile edoardiano:

E’ un bagno che non è solo un bagno, è uno stile di vita rilassato, che implica una vita modesta esteriormente, opulenta nella realtà.
Una vita dannatamente comoda e bella per chi la può vivere.


E qui per stare il pomeriggio, a godersi i nipotini che giocano sul prato, prendendo il tè. Ogni tanto ci sia alza per vedere cosa fanno le rose o per dare una sbirciata alla partita di tennis che i cugini giocano sul retro.
Tutto meravigliosamente Ivory-Merchant prima che scoppino le tragedie rituali di quei film.

Arredare Country non è solo una raccolta a fascicoli: è un mondo da sognare con gli occhi aperti, che un po’ è la mia specialità.

3 pensieri su “Arredare Country

  1. Ecco appunto, il TEMPO. Una volta vidi un servizio in cui una giornalista fermava signore eleganti e ricconissime che andavano a far shopping alla Fifth Avenue.
    “Dopo aver comprato tutte le cose che desidera, cos’altro comprerebbe?”
    “Il tempo, cara” disse la signora sciccosa.
    Il tempo è quella cosa, che al mondo d’oggi distingue una vita agiata da una borghese. Il borghese deve lavorare e dunque ha poco tempo, il benestante vive di rendita e quindi può stare a casa e coltivare i suoi hobby , spolverare i suoi ninnoli, e decidere che ricamo eseguire sui cuscini delle sue pulciose poltrone oldamerica.

    Chissà se qualcuno ha letto Momo…non tra i migliori di Ende (a dire il vero Ende mi piace e non mi piace), ma davvero un romanzo che ha qualcosa da dire.

  2. Che delizia leggere che qualcuno come me adora Arredare Country! Ricordo il sacrificio di acquistare le schede e la gioia di sistemarle nei raccoglitori e poi sognare sulle meravigliose ambientazioni, che mi ricordavano (e lo fanno tuttora!) la cara Londra dove ho vissuto per tanti anni. Gli scones col burro di campagna guardando il giardino, il glicine che si affaccia alla veranda fresco di pioggia e riempie le camere di un profumo che fa sognare… ahhh, che meraviglia! Credo di aver iniziato la raccolta proprio per il nome, country, che mi riavvicinava ad una realtà tanto amata. Dopo anni, ancora la sfoglio e visualizzo, nella certezza che la mia casa ideale già esiste, aspetta solo che io ne prenda pieno possesso! Un caro saluto alle amanti del bello. Graziana

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...