30 maggio 2004 – La RHS


Logo RHS

RHS è l’abbreviazione comunemente usata per indicare la Royal Horticoltural Society, la più prestigiosa associazione di giardinieri del mondo. Nacque a Londra nel 1804 per opera di un piccolissimo gruppo di appassionati, con il nome di Horticoltural Society of London, denominazione che poi fu cambiata in quella attuale solo nel 1861, l’anno in cui Vittorio Emanuele II diventava re d’Italia e negli Stati Uniti scoppiava la guerra civile. Ma quando fu fondata era il primo ‘800, l’epoca delle guerre Napoleoniche e del Romanticismo, quando gli uomini portavano la parrucca incipriata e le donne indossavano abiti di mussola a vita alta e cappelli da fantino, era il tempo in cui ancora non esistevano le linee ferroviarie e si viaggiava in carrozza, ma era anche il tempo delle grandi esplorazioni navali degli oceani e dei continenti remoti. La RHS mandava in tutto il globo esploratori a caccia di piante, dalla Cina all’India, fino alle Americhe. Una volta arrivate su suolo inglese le piante venivano battezzate con i nomi dei soci più onorevoli, ed ecco la Banksia, la Grevillea, la Forsithya, la Douglasia, la Dicksonia, e molte altre. Ecco quanto valore può avere, ed a quante grandi cose può portare, la passione di anche un piccolo gruppo di persone!
In questi duecento anni la RHS non si è lasciata seppellire dal peso della sabbia nella clessidra, ma ha saputo camminare al tempo delle lancette dell’orologio ed aggiornarsi sempre, di continuo. Attualmente è all’avanguardia nello studio della lotta biologica e della selezione genetica, possiede un giardino a Wisley, nel Sussex, che negli anni è diventato una sorta di centro di sperimentazione e ricerca agraria, dove viene testata una gran quantità di piante, e dove c’è anche una scuola di orticoltura. Il suo sito internet RHS è considerato il migliore nel suo genere, il materiale messo a disposizione per i soci è preziosissimo. Ad esempio la “Colour Chart”, la carta dei colori specifica per la botanica, che raccoglie migliaia di sfumature divise per tinta. E’ una carta che viene sovente usata anche da artisti e soprattutto da scienziati e zoologi.
La RHS ha fondato anche la più importante manifestazione floreale del mondo, il Chelsea Flower Show, che si tiene annualmente a Londra e che ha annoverato tra i suoi partecipanti anche membri della casa reale inglese, come la defunta Regina Madre e il Principe Carlo.
Per celebrare il suo duecentesimo compleanno la RHS presenterà al pubblico la “Collezione del Bicentenario”, una raccolta di 31 varietà di piante, create apposta per l’occasione, e che abbiano ricevuto l’Award of Garden Merit (AGM). Questa è una sigla importantissima per ogni giardiniere: indica che la pianta che ha ricevuto questo premio ha superato test severissimi, e che ha un insieme di caratteristiche oggettive che la pongono al di sopra delle altre. Nei cataloghi è indicato con il simbolo di una coppa a due manici: se lo vedete potete stare sicuri che state comprando qualcosa che davvero merita un posto nel vostro giardino, per quanto piccolo possa essere.
La RHS pubblica tre riviste e cura l’edizione di molti volumi, alcuni dei quali facilmente reperibili anche in Italia. Consiglio a tutti di comprarli se li vedete, perché il marchio RHS è garanzia della migliore qualità mondiale.
Associarsi è facile anche se abbastanza costoso (40 sterline, pari a 64 euro l’anno), ma dà un mare di opportunità e di vantaggi. Se conoscete l’inglese e vi piace viaggiare allora è una cosa che dovete assolutamente fare, inoltre la RHS mette gratuitamente a disposizione dei suoi soci semi di piante rare o particolari. Inoltre, se vi siete tanto emozionati da voler festeggiare anche voi (e se ne avete la possibilità economica -1.650 euro a cranio!), potete usufruire dell’opportunità di visitare i più bei giardini inglesi offerta dal mensile “Gardenia” e da Ace Tours. Per informazioni 06/52244197, info@acetours.it .

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...