Accorciabolario sms: una rivoluzione o un’inflazione?

Io mi metto il reggiseno

Ciao a tutti quantiii rieccomi alla carika cn un’altro fantastiko video lo sò ne ho sempre uno nuovo al minuto ke metto XDma se sn tanto ispirata nn mi fermo + di fare i video *__*..kmq questa volta ho voluto fare un trailer AAAA sn in questo periodo sn molto adrenalinika e quindi ho bisgono di song come queste x buttare tutta fuori la mia adrenalina e tutto il mio sfogo lo metto nei video ke faccio e fa bene sfogare ke tenersi tutto dentro nn è un bene quindi mi sfogo e mi dò la pazza vita cn ste song da paura ke in questo periodo basta ke le sento ke mi ispirano un casino *—–* e nn ci perdo tempo a farci il video quando mi trovo quel poko tempo ke ho ke sarebbe solo la sera in pratika XD ma dopo una giornata stressante mi devo pur rilassare a far qualkosa no??xD e visto ke ho tanto ispirazione nn ci perdo alkun tempo a fare subito un videuzzo avevo sempre in mente di fare un trailer tutto mio e finalmente ci sn riuscita a farne uno *_____* waaaa cn questo fantastiko anime Card Captor Sakura movie 2 stupendoo io lo adoro lo lowooo come lowo la song fantastika ke mi piace un casino *___*..allora io spero tanto ke questo mio trailer vi possa piacere e il primo ke faccio ^___^ e ovviamente ahahaha XD tutto quello ke ho scritto e puramente inventato tutto da me ahaha XD bè se nò ke trailer sarebb stato se nn ci avrei messo una data a muzzo x farlo sembrare diciamo un vero trailer ahah XD..kmq volevo dedicare questo mio video a karyn e mary a te karyn ti ringrazio x avermi dato consigli su ke song potevo usare grazie di cuore e a te mary x avermi consigliato qual’era la migliore cosa da mettere all’inizio x la rappresentazione del trailer grazieee millee a entrambe siete le mie tesoro preferiteee vi lowoo assai e vi voglio un grande bene le mie 2 belle scorpioncine uniteee ahaha siete stupende vi adoroo ^O^ e vi auguro una buona visione del video a voi due tesore e a tutti voi miei cari amici di yt ^_____^ bacii vi voglio beneee e grazie a tutti quanti x tuttoo kissss^^!!!!

6 pensieri riguardo “Accorciabolario sms: una rivoluzione o un’inflazione?

  1. Sono certa che si tratta di uno scherzo altrimenti ti cancellerei non solo da facebook ma dalla mia rubrica (cartacea) degli amici. Ti abbraccio

    1. Diciamo che è uno scherzo in massima parte. Tuttavia, data l’incertezza filosofica in cui navigo da tempo (da non confondersi con lo sconforto morale o interiore), mi pongo la seguente domanda: come saranno valutati in futuro questi scritti? Di certo sono un’espressione del tempo d’oggi, della comunicazione rapida e inessenziale. Quanti di noi hanno disprezzato, odiato con forza le scritte sui muri, le spalline alla Mazinga, i cartoni animati giapponesi?
      E oggi? Li vediamo risalire dal calderone del trash e finire sulle riviste, nei blog. Non a caso la foto che ho scelto rappresenta un certo tipo di assertività del sè, attraverso un pensiero anticonformista conformato.

      naturalmente il fatto che oggi si celebrino i nanetti disprezzati negli ’80, o che si raccolgano le scatole dei biscotti dei ’50, non ne fa una forma d’arte, e l’arte stessa si è ripiegata su se stessa come una millefoglie. Diventa citazione, autoreferenziale, ripetitiva.

      in buona sostanza voglio dire questo: ci hanno sempre inculcato con la glicerina che l’arte è la rappresentazione del proprio tempo. Se così è, questa è arte. Anche Emilio Fede è artistico, in quest’ottica.

      Ciò che è interessante o artistico non sempre è bello. E questa è una grande acquisizione, più che una grande verità.

      ma per tornare a noi, la rappresentazione del proprio tempo diventa arte quando è espressa attraverso la poiesis, cioè la creazione.
      Altrimenti è cronaca.

      Cronaca di un’arte mancata? sarebbe stato anche questo un buon titolo.

      1. Io mi aggrappo quando dici che ci hanno infilato che l’arte è la rappresentazione del suo tempo.
        Dev’essere significativa però. E che vuol dire essere significativa? Mille cose banalmente; sicuramente deve sorprendere. Deve svelare il segreto, la verità. Vedi, dunque Emilio Fede non può essere arte, mentre invece il testo, chissà, un giorno potrà esserlo. Appunto un giorno, in futuro e quindi chi se ne frega. Cioè, in questo momento non è significativo, quindi non è arte in quanto non rappresenta.
        Chiuso il cerchio.

  2. Sono vecchia, ho fatto una fatica bestia. Per il mio esordio come tua lettrice facevo meglio a scegliermi un post più consono, anche se, per sentirmi ggiovane, ogni tanto un sorrisino lo piazzo anch’io qui e là. 🙂
    Mi piace molto come scrivi. Ciao.

  3. Cara Lidia, mi dibatto anche io da tempo in questi interrogativi, senza trovare una risposta soddisfacente. Il linguaggio va difeso come un panda o forse questa non è che una posizione che, se Marinetti fosse vivo oggidì, avrebbe bollato come passatista? Se il linguaggio è cosa viva e proteiforme, forse va lasciato al suo destino evolutivo, a vedere quali territori va a colonizzare. Forse al tempo stesso non è ancora nato (o banalmente non lo conosco) l’artista della parola che, sulla base di questo magma sgrammaticato, rapido e -per le mie orecchie-terribilmente cacofonico, abbia prodotto una nuova poetica e un nuovo stile.

    Poi sicuramente tra 10 anni ameremo il trash degli sms e dei commenti di youtube e guarderemo, nostalgici, a un mondo che ci sembrerà più puro e ingenuo di quello che vivremo.
    kissssssssssssss 🙂
    giulia

  4. Questo scritto che hai messo però è sbagliato come esempio. Il titolo è accorciabolario sms, ma non accorcia niente, dice in una quarantina di righe quello che si potrebbe dire in 10 in italiano o in 5 in un vero accorciabolario sms.
    Accorcia i non (nn) i ch (k) i sono (sn) e basta.
    Io non lo vedo negativo l’accorciamento, perchè è solo scritto, quando leggi un testo “accorciato” mica pronunci come è scritto, se c’e’ sn nella tua mente o a voce alta, se sei normale, dirai “sono” mica “sn”, quindi non cambia niente, se stenografi la divina commedia quando la rileggi è uguale.
    e poi io so’ de roma, noi già accorciamo parlando, io ad esempio vengo chiamata Rì e a mia volta chiamo la mia amica Anna ….A’

    se poi nel futuro lo scritto che hai messo sarà considerato arte, bè sarà una ragione per non dispiacermi di essere ormai morta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.