L’invisibile bellezza. Antoine de Saint-Exupéry cercatore di Dio

exupèry c
Venerdì 19 aprile c’è stata la presentazione.
Ci sono tre pensieri che non ho esternato: il primo è che Saint-Exupéry e Mr. Bean si assomigliano come due fagioli in un baccello.
Il secondo è Sant’Agostino che prega Dio: “Dammi la temperanza, ma non subito”.
Il terzo è Quelo che dice “La risposta che stai cercando non la devi cercare fuori di te, ma dentro di te, però è sbajata”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...