Premio “La giara”, selezioni per la Calabria

Ricevo e pubblico

 

“La Giara”, sede regionale RAI per la Calabria

snoopy-writerE’ iniziata la terza edizione del premio per giovani talenti della narrativa “La giara”, promosso dalla Rai, in collaborazione con il Laboratorio di scrittura creativa di RaiEri. Per la fase regionale della Calabria, il direttore di sede, Demetrio Crucitti, ha già insediato la commissione di valutazione dei lavori. La giuria è presieduta da Franco Crispini, ordinario di Storia della filosofia all’Università della Calabria e già preside della facoltà di Lettere dello stesso Ateneo. Ne fanno parte quali componenti: i giornalisti Elvira Madrigrano e Marco Cribari, l’editore Fulvio Mazza e il libraio Franco Pancallo. Referente Rai è stato confermato Luigi Michele Perri.

Presso la sede della Rai sono disponibili il bando e le schede di partecipazione. Possono partecipare i residenti in Italia di età compresa tra i 18 e i 39 anni. Potranno concorrere con un romanzo inedito di almeno 180 mila caratteri. Le opere dovranno essere inviate a mezzo raccomandata postale in formato cartaceo (sei copie) ed in formato elettronico (documento word su cd) entro e non oltre il 31 dicembre 2013 alla Sede della Rai per la Calabria (Via Guglielmo Marconi, s.n.c. – 87100 Cosenza).

Tutti gli inediti saranno valutati e selezionati dalla commissione istituita con gli stessi criteri seguiti per le altre 20 sedi regionali della Rai. Entro il 31 marzo 2013 saranno esaminate le opere partecipanti e resi noti i nomi dei semifinalisti (2 per ogni regione). Una Commissione nazionale procederà, poi, alla designazione di tre finalisti. I vincitori saranno proclamati a fine luglio con un evento televisivo che si svolgerà ad Agrigento, nei pressi del luogo natale di Pirandello. Le tre opere migliori saranno pubblicate da RaiEri. Per tutte le informazioni rivolgersi a info.premiolagiara@rai.it o consultare il sito Rai http://www.premiolagiara.rai.it. La sede calabrese della Rai pone a disposizione il numero di telefono 0984.480211 per ogni chiarimento.

La Calabria si è segnalata come una delle regioni all’avanguardia nell’ambito del Premio. Lo scorso anno una concorrente calabrese, Eliana Iorfida, con il romanzo “Sette paia di scarpe”, si è classificata al secondo posto della graduatoria nazionale. Non solo. La Calabria e la provincia di Cosenza sono state al primo posto nelle rispettive classifiche regionali e provinciali per numero di partecipanti in rapporto con la popolazione. Si tratta di risultati di tutto riguardo che danno il senso dell’importanza di un premio che è entrato nelle attenzioni dei giovani talenti della scrittura.
rai_eri_modulo_iscrizione_la giarasnoopy-scrittore

2 pensieri su “Premio “La giara”, selezioni per la Calabria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...