Stili e piante per specchi d’acqua (su Houzz)


I giardini con un lago, un piccolo stagno, una fontana o una qualsiasi componente d’acqua, hanno un “passo in più” rispetto a quelli asciutti, seppur belli. L’acqua è un elemento che fa rivivere sensazioni ancestrali e primordiali. Non a caso i primi giardini nacquero attorno alle oasi per proteggere i piccoli specchi d’acqua.

Minigiardini: dal vasetto-orto alla macchina da scrivere (su Houzz)

Il mio articolo sui giardini miniatura (su Houzz) – Continua a leggere

I giardini in miniatura si possono tranquillamente creare anche in piccoli vasi pieni d’acqua (senza foro per il drenaggio). Pistia e qualche altra pianta che tollera bassi fondali, come equiseto, sono ideali. Se il vostro vaso è veramente basso (meno di 20 cm) allora create un bog garden, un giardino con piante da bordo acquatico, come gli iris amanti dell’umidità (Iris ensata ‘Rose Queen’, Iris laevigata, Iris pseeudoacorus, Iris × robusta ‘Gerald Darby’, Iris sibirica, Trollius, Lobelia, Mazus, Lysimachia, Oxalis, Primula vialii, o la bellissima ma rara Gunnera magellanica.

I giardini rocciosi acquatici (su Houzz)

Il mio articolo sui giardini rocciosi acquatici (su Houzz)

Renovation and Home Design