Arrietty, la maturità disincantata

arrietty_Di Arrietty mi hanno detto: “Bello, ma niente di che”.
Forse è vero, dopo Totoro e La città dei sogni tutto quello che è uscito dalle mani di Miyazaki ci potrebbe sembrare “niente di che”.

SPOILER Continua a leggere “Arrietty, la maturità disincantata”

Il vicino Totoro

09/12/08
Il vicino Totoro
Filed under: Giardinaggio e natura, Arte ed Estetica
Posted by: Lidia @ 12:19 am

Ognuno di noi ha un suo particolare ricordo della campagna, di quand’era piccolo. Il mio sono le fave del vicino, quando abitavamo a Stefanaconi, dove ho vissuto i miei primi anni.
Probabilmente era un modesto appezzamento, ma a me sembrava enorme, e che dopo ci fossero le Colonne d’Ercole, ovviamente delimitate dall’indaco selvatico. Andar oltre il campo di fave era impossibile, non come se fosse proibito, ma proprio come se dopo non ci fosse più spazio dove andare.
’ste fave mi sembravano alte come mais, tanto che ci si poteva acquattare dentro giocando a nascondino, e mentre ci si nascondeva ridacchiando, si sgranavano un paio di baccelli.
Se penso alla mia infanzia non posso che pensare a Totoro. Totoro riesce magicamente ad evocare il tiepido fantasma del campo di fave della vostra memoria, e a farlo rivivere con la vividezza dei ricordi incancellabili, come sono quelli di quando eravamo piccoli.
Ognuno ha il suo campo di fave, e Totoro lo sa.
Anime-download-totoro-wallpapers-HD