Gli Shakers e la molletta dei panni

La Società Unita dei Credenti del Secondo Avvento di Cristo è più nota come “Shakers”, “agitatori”. Fu fondata alla metà del 1700 da una certa Ann Lee, una signora inglese il cui nome sembra quello di una pornodiva.
Gli Shakers erano molto puliti, detestavano gli ornamenti anche se non erano necessariamente parchi nell’uso del colore. Le loro stanze dovevano ispirare serenità, quiete, pensieri religiosi.
Uno dei motti di Ann Lee era: “Pulisci bene le tue stanze perchè gli spiriti buoni non albergano nella sporcizia. Non c’è sporcizia in Paradiso”.
Allora questi “Agitatori” che si sono inventati? La rastrelliera a pioli per appendere tutto, sedie, oggetti, vestiti. Così potevano pulire tutto quanto il pavimento, senza lasciare angoli sudici e polverosi.
Stanza stile Shakers
Ogni cosa aveva un manico per poter essere appesa.

Vivevano ritirati, ma questo non gli impediva di vendere succo di mele, scope di saggina, filati, scatole e semenze.
scatole shakers

Con questa mania di appendere gli Shakers inventarono anche la molletta per i panni.
Questa è la molletta da bucato più grande del mondo, l’ha realizzata Claes Oldenburg, è alta quasi 14 metri, e sta in Florida.
Clothespin

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...