La misura di un uomo (The measure of a man, TNG 2×09)

Che gran sfoggio, Spiner, con cui metti in scena il personaggio di Data. Quegli scatti del collo, quei gesti del polso, il ticchettio delle dita sul padd della postazione operativa, come se fosse uno schermo vero.
Che delicatezza, che trasparente fanciullezza che ha il tuo personaggio. Con la sua ingenuità l’hai reso terribilmente romantico.
Strappatemi il cuore dal petto, tagliatelo in mille pezzi e deponetelo ai suoi piedi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...