Seminario Saxofono, prima edizione a Gerace

Prenderà il via il prossimo 27 ottobre la prima edizione del Seminario Annuale di Saxofono organizzato dall’Associazione Culturale “Skatò” di Roma in collaborazione con il Comune di Gerace.
Sede delle lezioni sarà la Sala Conferenze del Museo Civico di Gerace, all’interno del Palazzo Tribuna.

Il Seminario Annuale di Saxofono sarà tenuto da Renato Trombì, con l’assistenza di Francesco Scardamaglia.
Trombì è apprezzato concertista e orchestrale della Banda Nazionale dell’Esercito Italiano, oltre ad essere membro fondatore dello Skatò Saxophone Quartet, con il quale ha partecipato a vari festival in tutta Italia, ha inciso numerosi dischi ed è intervenuto in diverse trasmissioni televisive di Rai e Rai International. Con la Banda Nazionale dell’Esercito Italiano, il Maestro Trombì ha inoltre preso parte a numerosi concerti nei più importanti teatri italiani spesso alla presenza delle più alte cariche dello Stato Italiano e di rappresentanti di governi stranieri.

Per partecipare al Seminario non vi sono limiti d’età, esso è rivolto a chiunque voglia avvicinarsi allo studio del saxofono e a chi abbia già conseguito conoscenze a diversi livelli, come studenti di scuole di musica, di scuole medie ad indirizzo musicale, di licei musicali, conservatori e istituti parificati, ma anche diplomati, laureati e componenti di gruppi bandistici e musicali. Le lezioni – articolate a seconda del livello di preparazione e delle esigenze dei corsisti – saranno sia individuali, per l’approfondimento della prassi esecutiva e del vasto repertorio che lo strumento assicura, e sia di gruppo, allo scopo di far conseguire agli iscritti la giusta sicurezza per esibirsi in gruppi d’insieme e nei vari stili musicali. Al termine del Seminario si terrà infatti un recital che vedrà l’esibizione di tutti i corsisti.

«Sono molto grato all’Amministrazione Comunale di Gerace per aver collaborato all’organizzazione del Seminario e per aver subito sposato questa iniziativa», ha affermato Renato Trombì.
«Personalmente sono poi doppiamente contento e non vedo l’ora di cominciare questa nuova avventura perché avrò l’opportunità di lavorare nella mia città di origine, cui sono molto legato pur lavorando da anni a Roma e in giro per l’Italia».

«L’iniziativa del Maestro Trombì ci ha subito convinto – ha detto il Sindaco di Gerace, Giuseppe Varacalli – perché punta sull’amore per la musica e sulla voglia di impegnarsi e studiare di chi intende migliorarsi: un valore valido tanto nella musica quanto nella vita di tutti i giorni».

Per informazioni e contatti è possibile consultare la sezione Notizie del sito istituzionale del Comune di Gerace (www.comune.gerace.rc.it).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...