3 pensieri su “Trenitalia

  1. è stato così emozionante il tuo rientro da Lucca, Lidia? e allora il costo del biglietto di trenitalia è più che giustificabile.
    Però la Swank è più magra.

  2. Il signor D’Alema, che ha privatizzato Poste e Ferrovie, meriterebbe un paio d’anni sulla stazione internazionale orbitante, con rifornimenti razionati e servizi igienici approssimativi, così saprebbe cosa si prova a prendere un treno.
    Me l’immaginavo che sui sei (6) treni che dovevo prendere per andare tornare da Lucca, almeno uno sarebbe stato in irreversibile ritardo, e così è stato. Ho fatto una corsa dell’accidenti dal binario 14 al 23 alla stazione di Roma, e mi son vista il Genova allontanarsi dalla banchina. Tre accidenti di minuti. Tre accidenti di minuti mi sarebbero bastati. 180 secondi, diavolo!
    E poi, dato che non sono più magra come la Swank, mi è venuto un attacco di tosse per la fatica della cosa. Ho tossito fino a Grosseto.

  3. oggi una mia cara amica va a Milano in treno col figlio disabile per fare una terapia al san Raffaele.
    Deve fare solo due cambi (Forlì- Bologna, Bologna -Milano) ma io sono in ansia per lei. Spero che non perda la coincidenza, visto che, con la carrozzella del figlio non potrà muoversi velocemente, e spero anche che qualcuno la aiuti a farla salire.
    Credo che avrà una giornata faticossissima e molto più frustrante del solito

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...