X Giornata Nazionale del Giardino U.G.A.I.

Si è tenuta ieri 20 aprile 2013, a Catanzaro, presso la Biblioteca Filippo De Nobili – Sala Augusto Placanica la decima Giornata nazionale del Giardino U.G.A.I.

Il Garden Club Catanzaro La Zagara e l’Istituto Comprensivo Mater Domini nella X Giornata Nazionale del Giardino UGAI, patrocinata
dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, dal Corpo Forestale dello Stato – Ufficio Territoriale della Biodiversità, dalla Provincia di Catanzaro, dal Comune di Catanzaro, dall’Istituto Tecnico per Geometri G. Petrucci, dal Liceo-Ginnasio P. Gallupppi, dall’Istituto Tecnico Agrario, promuovono, in un ampio quadro di cultura ambientale, il progetto: Sopravvivenza del verde nella città – Un giardino pensile per la Biblioteca Filippo De Nobili.
La serie di azioni educativo-didattiche, curate e sviluppate dal GardenClub Catanzaro La Zagara, hanno cercato di indirizzare tutti gli studenti aderenti al progetto verso la cultura della consapevolezza ed emergenza “verde”; orientando altresì la fascia degli adolescenti più piccoli verso laboratori teorico-pratici volti alla sopravvivenza del Giardino Botanico Francesco Todaro.

I Garden Club nascono in Italia sulle tracce delle numerose Associazioni botaniche del secolo scorso. Si può dire che i
Sodalizi odierni siano gli eredi delle gloriose Associazioni Orticole di ieri, che dal 1981 sono confluiti nell’ U.G.A.I.
La denominazione “Garden Club” deriva da una esigenza di collocazione in parallelo con le Associazioni consorelle di altre
Nazioni. Il Garden Club di Catanzaro La Zagara è in vita dal 6 giugno 1992.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...