5 pensieri su “Zar Sàltan

  1. Grazie per averci mostrato un’illustrazione di Bilibin, che mi ricorda anni più felici; anche se la fiaba di Puskin (simile a molte altre dallo stesso schema, ma è il bello delle favole) non è proprio “natalizia”, ha la candida ferocia delle favole, appunto. La figura però è bellissima!

  2. Non crearti dei complessi, per carità! Sapevo anch’io solo che esisteva l’opera di Rimsky Korsakov… mi ha aiutato, ehm, un’occhiata a wikipedia. La trama della fiaba è di quelle ripetute ovunque e di diffusione universale: le sorelle (o altri) gelose della virtuosa ragazza divenuta regina che rovinano il ménage col re riferendogli la bugia che la moglie gli ha partorito un animale (o un mostro) e viene allora cacciata col povero infante che invece è bellissimo (tutto accade mentre il re è lontano, ovviamente), e così via…sono sicura che anche tu hai sentito o letto almeno una volta una storia simile!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...