Lupini



Lupini

Inserito originariamente da Lidia Zitara

Questi sono i lupini spontanei che da noi crescono sulla costa. L. angustifolius. Credo siano molto diffusi anche in California, comunque c’è uno stato americano dove li considerano un’erbaccia. Se si va un po’ più su o meglio nell’entroterra, si vede quello giallo, bassino, e anche quello bianco. Quelli non so che specie siano. Invece quello che vorrei sapere, e che non riesco ad appurare, è da quale specie si ottenga il lupino commestibile, che a me piace da morire.

Ode estemporanea al lupino

Lupino, lupino,
sei blu come un delfinio.
Sei buono da mangiare,
anche se ti devo dissalare.
Qualcuno ti chiama erbaccia
faremo in modo che taccia.

6 pensieri su “Lupini

  1. Ciao Lidia,
    secondo questo sito, di cui purtroppo non esiste la versione in italiano, il Lupinus angustifolius e` proprio quello con i semi commestibili.
    http://en.wikipedia.org/wiki/Lupinus_angustifolius
    Ricordavo la storia del lupino in California e altrove, quindi ho controllato e ho trovato che quello giallo e` considerato invasivo in California, quello nativo degli Stati Uniti, Lupinus perennis, e` considerato invasivo nel Maine, mentre in altri stati viene classificato come specie in pericolo.
    Dipende dai punti di vista!
    Da coloro che praticano permacultura o simili tipi di agricoltura viene invece considerata pianta molto utile per le sue capacita` di azotofissazione. Stessa cosa per le fave.
    Tempo fa mi avevi chiesto perche` mai mi ero trasferita in Puglia dalla California e non ho avuto occasione di risponderti……
    Beh, e` stato un attimo di coraggio o follia (la differenza tra l’uno e l’altro per me e piccola). Qui avevo una casa (quasi tutta da rifare) con terreno e li no, non ne potevo piu` del mio lavoro, quindi eccomi qui. Non ti credere che non mi sia chiesta varie volte ma che cacchio ho fatto, ma il tempo mi dara` la risposta.
    Molta carina l’ode al lupino.
    Ciao!

  2. Allora, sono andata a vedermi il Traverso, che è un signor libro del 1926 (anastatica dell’Edagricole) e mi da queste notizie:
    Lupinus polyphyllus – America settentrionale
    Pianta cespitosa alta da 70 cm a 130 fiori blu violacei
    Fiorisce nell’estate – E’ la pianta più diffusa nei nostri giardini.
    LUPINUS ARBOREUS – America del nord
    Fusto arbustivo sublegnoso, alto 1,20 cm … foglie verdi sericeo argentati… fiori gialli, leggermente odorosi.. Esiste la varietà con i fiori bianchi. Poco resistente al freddo. Molto bello
    LUPINUS NANUS California
    Alta 20-30 cm. Fiori bianchi punteggiati di turchino..
    LUPINUS ALBUS Asia Minore inselvatichito nel bolognese- Volg. Lupino
    Alto 40-90 Fiore bianco. Fiorisce in Maggio Giugno. Legume vellutato, nerastro di 5 – 7 cm. semi grossi, giallastri, disciformi e farinosi.
    Frequentemente coltivato per i semi mangerecci.

    • Allora, non è quello turchino che lui (Traverso) chiama polyphyllus e viene dall’America, ma quello bianco, che ho anche visto in giro ed è molto meno bello. Il Traverso è un testo molto autorevole, ma si ferma al 1926. Chi ha il Pignatti?
      Se è il bianco quello commestibile, come è arrivato quello azzurro da noi? Se è scappato dai giardini, c’è stata un’evasione di massa e si è dato parecchio da fare per proliferare. Ho guardato in altri libri di erbe spontanee, ma non lo citano. L’Aichele non l’ho più, credo che abbia cambiato proprietario in modo non spontaneo. Guardate un pò anche voi. Mi fido più del Traverso che di Wikipedia.

      • Pare che non sia ancora così. Ma sto angustifolius da dove viene e perchè non ne parla nessuno in modo esplicativo?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.